Tibex promuove la solidarietà verso i territori colpiti dal terremoto di Amatrice.

Anche quest’anno, Natale è un’occasione per sposare e promuovere una causa di solidarietà e unire l’intera comunità di imprese e professionisti per fare del bene. A più di un anno dalla tragedia del terremoto di Amatrice, Tibex sostiene la Casa delle Donne di Amatrice e frazioni, un’associazione che raccoglie 160 donne delle zone terremotate che desiderano valorizzare e ridare impulso all’economia locale. Grazie alla produzione artigianale di tessuti, ceramiche, feltro e la riscoperta di prodotti della tradizione eno-gastronomica locale, l’associazione vuole promuovere l’imprenditoria del territorio, valorizzandone arti e mestieri.

Quale migliore causa per Tibex nel sostenere una realtà che dà valore all’economia locale? Fare rete per aiutarsi reciprocamente a sostegno della ricchezza del territorio è lo stesso scopo che si prefissa la comunità delle imprese Tibex.

Nel sostenere la causa, Tibex ha organizzato una cena di Natale presso l’associato Ristorante Fiore di Roma . L’evento  dedicato esclusivamente a tutti gli associati Tibex ha visto la partecipazione di numerose aziende e professionisti da tutta la regione. Grazie al sostegno economico degli iscritti, è stato possibile acquistare  tutto l’occorrente per consentire all’associazione di confezionare pacchi e cesti di Natale con prodotti eno-gastronomici e artigianali delle terre colpite dal terremoto.